Recensione: “Il Giorno del Drago” (2014) – Serie di Altro Evo #1 di Mala Spina

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Francesco La MannoIl Giorno del Drago“Era stata la sua prima libera uscita dall’arrivo della nave e i potenti liquori della cittadina di confine lo avevano messo al tappeto prima che la serata fosse finita. I lunghi mesi di viaggio in mare, senza poter toccare un goccio di alcool, non lo stavano aiutando in quel mastodontico dopo sbronza e il guaio era che non ricordava un accidente di come fosse arrivato sotto quel tavolo.”

Tornare al porto e raggiungere il resto dell’equipaggio sulla nave sembra facile ma Gillean Conroy, marinaio sul mercantile più veloce dei mari del sud, ha due grossi problemi: un’amnesia grossa come una voragine e i postumi di un’ubriacatura colossale.  Gillean attraverserà i quartieri labirintici della città vecchia, districandosi tra strambi personaggi e situazioni pericolose o surreali, per fare una terribile scoperta: è l’unico che può risolvere il mistero del marchio del drago. Dovrà farlo anche in fretta, perché il tempo stringe e deve riuscire a rimettere insieme la sua memoria prima dell’alba.

Titolo: Il Giorno del Drago: Nel cuore della città vecchia | Autore: Mala Spina | Editore:  Work On Color | Genere: sword and sorcery/fantasy | Data di pubblicazione: 3 ottobre 2014 | Pagine: 61 | Prezzo: € 0,99 | Disponibile in eBook su Amazon

Il Giorno del Drago: Nel cuore della città vecchia è il primo ebook sword and sorcery di Mala Spina, dedicato alla serie Altro Evo; ambientato in un mondo immaginario nel quale il livello tecnologico è simile a quello del Medioevo.

Da amante del genere quale sono, non potevo non scrivere una recensione relativa a questo splendido ebook.

Il racconto è ben congeniato, presentando una prosa asciutta ed efficace e una trama che si dipana lentamente ma senza inutili fronzoli, accattivando il lettore. L’azione e l’avventura giocano un ruolo fondamentale nella vicenda, così come i combattimenti corpo a corpo; anche se non manca l’humor tipicamente decampiano.

Ciò non vi induca a pensare che non siano presenti la magia, il soprannaturale e gli elementi orrorifici. Spaventose creature popolano questi territori ed esseri  mefitici attendono di combattere i personaggi della vicenda. Abbiamo sanguisughe mostruose, draghi, mutaforma ed esseri aberranti, dipinti con maestria dalla nostra Mala Spina. Direi che il piatto è ricco. Ma procediamo oltre.

Il protagonista della storia, Gillean Conroy, è un personaggio atipico, originale e  tratteggiato con dovizia di particolari dall’Autrice. Il nostro è lontano anni luce dagli eroi senza macchia e senza paura dell’high fantasy. Ma non ha nemmeno le caratteristiche degli antieroi dello sword and sorcery classico.

Non è mosso dalla volontà di salvare il mondo dal male. Non è dotato della possanza fisica e dell’abilità di guerriero di Conan il cimmero, posto che, quasi sempre, viene sopraffatto nei combattimenti che lo vedono coinvolto. Non ha i poteri soprannaturali di Elric di Melniboné. Ed infine, non ha nemmeno l’astuzia del Gray Mouser.

02_longE, allora, direte voi, perché Gillean risulta tanto affascinante?

La risposta è semplice. Questo personaggio è accattivante proprio per il fatto di racchiudere in sé le debolezze e i vizi tipici dell’uomo, il che lo rende credibile e apprezzabile.

Un altro personaggio rilevante nella vicenda è Denji, misteriosa donna orientale, sensuale e perigliosa, come una tigre; che avrà un ruolo fondamentale nel corso dell’avventura.

Insomma, Il Giorno del Drago: Nel cuore della città vecchia è un ottimo ebook per iniziare per una serie di sword and sorcery, che sicuramente divertirà tutti gli appassionati del genere, ma anche dai lettori di fantasy.

Francesco La Manno

Mala SpinaL’AUTRICE

Mala Spina Sognatrice di avventure e imbrattatrice di tele digitali. Ama la letteratura fantasy e d’azione, il progetto Altro Evo è il suo modo per far venire fuori tutte le storie che le ronzano in testa.  Appassionata di grafica e illustrazione digitale.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail