Chi siamo

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

sep

Francesco La MannoFrancesco La Manno (Casale Monferrato, 17 Aprile 1981) ha conseguito la laurea magistrale in giurisprudenza presso l’Università degli Studi del Piemonte Orientale Amedeo Avogadro di Alessandria. Attualmente svolge la professione di agente di commercio. Ama la lettura e il fantasy. Da novembre 2014 collabora regolarmente con TrueFantasy, proponendo recensioni e articoli, e occupandosi della rubrica True Sword&Sorcery. Nel 2016 è diventato socio ordinario della World SF Italia e, insieme ad Alessandro Iascy, ha fondato Italian Sword&Sorcery, movimento culturale che ha come obiettivo la divulgazione dell’omonimo genere letterario. Sempre nello stesso anno, ha curato la pubblicazione de “Gli Universi di Ailus – Heroic Fantasy Vol.1”, antologia di racconti e saggi di spada e stregoneria, edita da Ailus Editrice, dove compare anche la sua short story, Il tempio di Premaliuk. Nel 2017, ha curato la pubblicazione di “Eroica”, antologia di racconti e apparati critici di fantasia eroica, edita da Watson edizioni, in cui è presente il suo saggio “Il contributo di Clark Ashton Smith allo sword and sorcery”. Oltre alla lettura, ama il cinema, il brazilian jiu jitsu, le mixed martial arts, i viaggi, il fitness, la corsa e la musica (un po’ di tutto, ma in particolare la disco ’80, l’electro e il synthwave).

sep

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

10 thoughts on “Chi siamo

  1. buogiorno a voi francesco e alessandro ho visto l articolo su fantasynagazine e mi sono precipitato per approfondire , la vostra a mio parere è una grandissima ed ottima iniziativa , io non sono giovanissimo ma purtroppo ho cominciato tardi ad appassionarmi al genere fantasy in generale , di conseguenza non ho potuto leggere molto riguardo allo sword and sorcery perchè lentamente in italia è scomparso e non si pubblica quasi niente , diciamo che di questo genere ho letto solo conan , mi piacerebbe leggere molto altro ma non si trova piu niente se non nell usato e a prezzi alti

    1. Ciao Massimo,

      dovresti cercare in qualche negozio specializzato. Si trovano ottimi libri, a prezzi buoni.

  2. Da grandissimo estimatore della Heroic Fantasy e della letteratura “weird” in generale (conobbi le opere dell’immenso Lovecraft durante gli anni del liceo e da allora è sempre stato uno dei miei scrittori preferiti, se non quello che considero il migliore in assoluto) non posso che complimentarvi con voi per l’evidente impegno che state mettendo in campo e, se possibile, vorrei sapere se posso contribuire in qualche modo alla causa. Mi spiego: da ormai una dozzina d’anni mi diletto a comporre racconti (perlopiù di genere horror, fantasy e d’avventura), niente di eccezionale sia chiaro, ma è una passione che cerco di coltivare appena possibile; ci sarebbe la possibilità, eventualmente, di creare una sorta di “Weird Tales” italiana con i racconti di professionisti ed esordienti (come nel mio caso)?

    In ogni caso, continuate così, e che la fiamma dell’immaginazione splenda più forte che mai!

Comments are closed.